Tecnica del pomodoro

La tecnica del pomodoro

La tecnica del pomodoro 🍅 è la strategia di gestione del tempo di cui tutti hanno sentito parlare una volta nella propria vita lavorativa.
Tutto nasce negli anni ’80 da uno sviluppatore di software di chiare origini italiane, poi diventato imprenditore, prima di tutto di sé stesso…Giacomo Cirillo.

Ovviamente il nome di questa tecnica fa un riferimento esplicito all’ortaggio, di cui ne mantiene la forma, ma l’oggetto di riferimento è un semplice timer da cucina. Un timer che aiutava un giovane Cirillo a gestire quel tempo che, all’università, gli sembrava perso, soprattutto quando, nel momento dello studio, le distrazioni la facevano da padrone.
La soluzione? Utilizzare un timer ⏰ per gestire una porzione di tempo alla massima concentrazione possibile senza distrazioni. Ovviamente il timer era a forma di pomodoro e veniva impostato su 10 minuti. Totalmente immerso nello studio. I primi tentativi fallimentari non lo scoraggiarono. In breve riuscì a sentire il trillo del timer che segnava inesorabile il tempo trascorso.⏳
La tecnica del pomodoro oggi si è affinata, dettata da 5 regole fondamentali:

1. Scegliere un’attività da completare;
2. Impostare il timer a 25 minuti;
3. Lavorare/studiare senza interruzioni e distrazioni fino al suono del timer;
4. Prendere una pausa di 5 minuti;
5. Ogni 4 giri di timer, prendere una pausa piĂą lunga.
Molto semplice e efficace!

©2020 Elope Solution - P.IVA 07784040722

Search